Quali sono i benefici del massaggio Tantra per lui? La disciplina tantrica paragona il corpo umano a un tempio in cui è conservata una forma di energia libidica pura e universale: l’energia Kundalini. Dal momento che la sessualità maschile è connessa alla forza vitale in questione, l’introduzione del Tantra nella propria intimità ha il vantaggio di rafforzare la complicità di coppia, superare i timori di rapporti insoddisfacenti e raggiungere un grado di appagamento mente-corpo totalizzante. 

Per riuscire nell’intento, è necessario coltivare l’unione sia fisica sia spirituale. 

Tra i massaggi e le manipolazioni che favoriscono l’orgasmo non soltanto somatico, ma anche emozionale, vogliamo approfondire i benefici del massaggio Tantra per lui, soprattutto in relazione alla pratica del Lingam. Sarebbe un errore impiegare lo strumento in questione per raggiungere il semplice godimento sessuale. 

Il lingam consente infatti di intensificare il piacere durante il rapporto e, in alcuni casi, di superare i più comuni problemi di sterilità maschile: ecco quali sono i benefici da conoscere e anche dove trovare uno dei migliori massaggi Lingam

Cos’è e come si pratica il massaggio Tantra per il piacere tantrico maschile?

Non è raro paragonare l’intimità di coppia a una corsa al piacere in cui, troppo spesso, ambo i partner rimangono inappagati. Il Tantra propone un approccio completamente diverso: il massaggio ha una durata approssimativa compresa tra i 45 e i 90 minuti. Il ricevente che sceglie di affidarsi alle mani di un professionista dovrà stendersi sulla schiena, sorreggendo la colonna vertebrale con degli appositi cuscini. 

Dopo aver regolato il flusso respiratorio e aver raggiunto uno stato di quiete, aver preso confidenza e dopo essersi messo a proprio agio, il soggetto verrà accompagnato gradualmente al raggiungimento dello stato di appagamento energetico del Tantra. 

La manipolazione parte dal capo, dai muscoli cervicali e dalle spalle, prima di concentrarsi sulle braccia e sull’addome. Quando il massaggiatore passerà a eseguire lenti movimenti circolari nella zona compresa tra testicoli, ano e perineo, il paziente potrà esperire i vantaggi del flusso libidico da tempo trascurato dai blocchi emotivi, somatici e sessuali. 

I benefici del massaggio tantrico per Lui

La sessualità è l’elemento-chiave dell’appagamento mentale e fisico dell’individuo e risponde ad alcune esigenze fondamentali: l’affetto, la vicinanza, la complicità e il feeling emotivo che s’instaura con il partner, ad esempio. In mancanza di tali fattori, le paure e i timori prendono il posto del flusso Kundalini originario fino a trasformarsi in un vero e proprio “ingorgo” di energia. 

Il processo di allontanamento dalla propria sfera intima colpisce tanto gli uomini quanto le donne – motivo per cui il massaggio Tantra è il punto di partenza da cui ristabilire la connessione e l’empatia di una coppia. 

Tuttavia, non cadere nell’errore di credere che il massaggio tantrico sia paragonabile e nasca solo come una prestazione sessuale: il massaggio ha infatti un grande potere terapeutico e curativo sia sul benessere mentale che su quello fisico. Dopotutto, compito della disciplina orientale è proprio quello di accostare l’aspetto del godimento sessuale a quello del benessere corpo-mente. 

Nel dettaglio, il massaggio tantra per lui ha il vantaggio di: 

  • Migliorare la circolazione ematica e linfatica dell’organismo. 
  • Alleviare i dolori fisici che si manifestano in forma di tensioni muscolari e cervicali. 
  • Tonificare la pelle e dare nuova vitalità a un corpo sofferente. 
  • Stimolare il cervello al fine di gestire le emozioni negative e sviluppare nuova consapevolezza del proprio corpo, dei propri desideri. 
  • Rafforzare la complicità col partner non soltanto sotto le coperte, ma anche nelle piccole-grandi sfide della quotidianità.
  • Rilassare il corpo attraverso la stimolazione dell’energia linfatica che permea l’organismo. 
  • Intensificare il piacere sessuale provato nel corso di un rapporto. 
  • Prendersi cura tanto delle zone erogene quanto dei punti energetici del corpo allo scopo d’indurre un orgasmo psicosomatico. 

Come trovare una massaggiatrice Tantra per lui?

Se sei alla ricerca di una professionista con la P maiuscola che si prenda cura del tuo benessere corpo-mente mediante la pratica del massaggio tantrico, come ad esempio del Lingam, ricorda di metterti in contatto con una esperta che sappia favorire il rilassamento. 

La respirazione, infatti, riveste un ruolo di primaria importanza nel raggiungimento dello sblocco energetico tanto agognato. Questo perché il massaggio Tantra agisce per via diretta sull’energia Kundalini e abbraccia a 360 gradi le sfere esistenziali e identitarie che troppo spesso vengono lasciate inascoltate.

Un’esperienza unica per lui

Se per te è la prima volta, qui puoi trovare i nostri suggerimenti per scegliere con cura una professionista del massaggio Tantra. In questa sezione puoi trovare delle massaggiatrici Tantra esperte e valutare insieme quale percorso è meglio per raggiungere i benefici fisici e mentali di cui abbiamo parlato. 

Ecco alcuni interessanti articoli su quali sono i benefici del Tantra per lui:

 

Potrebbe anche interessarti...

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.