differenze fra massaggio erotico massaggio tantra

Sono in tanti a chiedere quali sono queste differenze perché, nell’effettività delle cose, massaggio erotico e massaggio tantra sono molto simili.

Innanzitutto entrambi sono massaggi sensuali praticati sul tutto il corpo e hanno lo scopo di rilassare il ricevente; migliorano l’energia sessuale; sbloccano la mente da traumi ed inibizioni; agiscono sulle aree genitali femminili e maschili.

Scopriamo in cosa si differenziano il massaggio tantra e il massaggio erotico.

Che cos’è e come si fa un massaggio erotico

Il massaggio erotico è un massaggio sensuale che si concentra molto sull’aspetto sessuale. È un massaggio che aiuta ad esplorare la propria sessualità, a liberare i propri desideri e fantasie erotiche anche attraverso il raggiungimento dell’orgasmo femminile ed eiaculazione maschile.

L’obiettivo è quello di scoprire come stimolare al massimo il corpo e come ampliare le aree del piacere. Ecco perché i massaggi erotici sono consigliati alle coppie per conoscersi meglio dal punto di vista sessuale.

Un massaggio di coppia erotico è molto utile, perché non va considerato come un semplice preliminare, ma come un modo per rilassare la mente, eccitare il corpo e rafforzare la sintonia con il partner.

tantralux massaggi tantra in italia

I massaggi erotici più conosciuti e richiesti sono:

  • massaggio sensuale per stimolare tutto il corpo
  • massaggio erotico tradizionale con carezze e sfioramenti sessuali
  • massaggio corpo a corpo basato sullo scivolamento delle parti del corpo, escluse le mani
  • massaggio a 4 mani.

Affinchè il massaggio rilassante erotico faccia i suoi effetti, è importante, durante la seduta:

  • creare la giusta atmosfera
  • non pensare costantemente al sesso ma al fatto di ricevere sensazioni piacevoli
  • mettere da parte pudore e inibizioni.

Ogni erotico massaggio è di tipo progressivo, nel senso che nella fase iniziale non vengono stimolati i genitali. Prima si esplora il corpo: spalle, braccia, mani, collo, gambe, per studiare le reazioni di chi viene massaggiato. Poi si passa alle zone erogene per raggiungere il massimo dell’eccitazione.

Man mano che il massaggio prosegue, le sensazioni sono sempre più hot e il massaggiato riesce a percepire il suo stato di eccitamento fino all’orgasmo. Chi lo chiede riceve l’happy ending con rapporto completo.

Da come puoi leggere, il massaggio intimo erotico porta benessere, agevola il piacere e aiuta a fare del buon sesso.

Massaggio tantra: in cosa consiste

Il massaggio tantrico deriva dalla filosofia indiana e non può essere considerato come un semplice massaggio erotico in quanto segue un rituale che coinvolge sia la mente che il corpo.

Nel tantra vengono combinati insieme piacere sessuale e piacere spirituale per risvegliare l’energia sessuale che attraversa i sette Chakra. Inoltre libera dalla tensione e dallo stress. Ecco perché viene definito come un’esperienza sensoriale.

Lo scopo del tantra massaggi non è raggiungere l’orgasmo e l’eiaculazione, ma di risvegliare sensibilità, sensi e sensualità. Al piacere si arriva con consapevolezza e coscienza.

Il tantrico massaggio si esprime attraverso un susseguirsi di gesti manuali su tutto il corpo che stimolano la pace interiore. Chi riceve il massaggio, aiutandosi con la respirazione profonda, deve fare il possibile per liberare la sua mente e connettersi con l’anima e il corpo. È necessario ritrovare la propria armonia.

Anche il massaggio tantra è consigliato alle coppie per recuperare l’intesa smarrita.

Leggi l’approfondimento sul massaggio tantra

Principali tecniche massaggi tantra

Il classico massaggio tantra viene indicato col termine kundalini (serpente) e serve a risvegliare l’energia primordiale racchiusa nei 7 Chakra.

Altri massaggi della tradizione tantrica sono:

Massaggio Yoni o stimolazione genitale femminile
Massaggio Lingam o stimolazione genitale maschile
Massaggio Nuru: total body eseguito in completa nudità e con la tecnica dello scivolamento
Massaggio Lomi Lomi: per ristabilire, nel corpo del massaggiato, il flusso di energia bloccato o rallentato

Non sempre il massaggio tantra include la stimolazione genitale per risvegliare la coscienza. La stimolazione di Lingam o Yoni dipende dalla sensibilità e dalla necessità di chi riceve il massaggio.

Un aspetto fondamentale del tantra è la respirazione la quale aiuta ad espandere l’energia interiore di ogni persona.

Massaggio erotico VS massaggio tantra: quale scegliere

Per scegliere la tipologia di massaggio indicata alla tua persona entra prima in contatto con un massaggiatore esperto. Parla di te, dei tuoi desideri, delle tue paure, dei tuoi freni.

Dopo questa chiacchierata di sicuro ti sarà consigliato se fare un massaggio tantra o un massaggio erotico.
Sappi però che entrambi i massaggi aiutano a migliorare la stimolazione dell’apparato genitale e possono essere una preparazione al sesso con il partner.

Il massaggio erotico si basa sulla sensualità ed è mirato all’attivazione dei recettori sessuali. Molto utile quando si cerca di ritrovare la passione di coppia e l’intesa sessuale sopita.

Il massaggio tantra invece, oltre all’aspetto sensuale, mantiene una connotazione spirituale in funzione della propria sessualità e del sesso. Principalmente è destinato al rilassamento e ad una maggiore accettazione del sé. Utile farlo sia singolarmente che in coppia per capire come meglio stimolare il piacere.

Contatta un massaggiatore erotico tantra e prova un massaggio sensuale.

CERCA I MASSAGGI MIGLIORI SU TANTRALUX 

tantralux massaggi tantrici italia

 

Potrebbe anche interessarti...

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *